David Gilmour

David Gilmour

David Gilmour è nato il 6 marzo 1944, a Cambridge, in Inghilterra. Amico di Syd, già nel 1962 talvolta duettava con lui durante le prove del suo gruppo “Mottoes” (che presto si scioglierà). Si dice che sia stato proprio Gilmour a introdurre a Barret gli effetti della distorsione, dell’echo box per chitarra e dello slide.

Dave fu l’unico dei futuri Pink Floyd, oltre a Syd, ad interessarsi seriamente alla musica prima dei 18 anni. Nel 1963, Gilmour faceva parte del gruppo creato dell’ex batterista dei  “Mottoes”, i “Ramblers”.Il gruppo divenne poi “Jokers Wild” e prediligeva pezzi vocali in cui Dave era spesso la voce solista e suonava la chitarra. Ma la sua carriera è stata essenzialmente nei Pink Floyd.

Entrò nel gruppo nel 1968 durante l’incisione del disco A Saucerful of Secrets per sostituire Syd Barret; successivamente all’uscita di Waters, è diventato anche la voce della Band. La sua carriera come solista è iniziata nel 1978 debuttando con un album anonimo, composto durante i momenti vuoti di produzione dei Pink Floyd. Un album che ha avuto successo ed è rimasto per lungo tempo nelle classifiche Inglesi e Americane.
Nel 1984 esce About Face, il secondo album da solista.

Questo è stato un anno veramente prolifico per Gilmour: ha suonato in un concerto live con Bryan Ferry e nel suo disco “Bete Noire”; inoltre ha suonato con Grace Jone nell’album ” Slave to the rhythm”. I quegli stessi anni si assiste alla spaccatura del gruppo.

Waters se ne va e il gruppo si scioglie.

Dave Gilmour forma un gruppo con Simon Phillips come batterista.
Ma l’esperienza è negativa e nel 1986 in accordo con Mason, decide di continuare le registrazioni e le tournèe con il nome di Pink Floyd.
Inizia l’interminabile battaglia legale tra Waters e il resto del gruppo, capeggiato da Gilmour, per l’uso esclusivo del marchio “Pink Floyd”.
Nel contempo anche Richard Wright si disimpegna dall’incisione, fino a esser spesso sostituito da altri strumentisti di passaggio.

Gilmour diviene la voce e assume il ruolo di leader del gruppo.

Nel 1986, Mason e Gilmour incidono A Momentary Lapse Of Reason, contenente hit-singles come “On The Turning Away”, “Learning To Fly” e “Sorrow”. E’ un ritorno alla musicalità di album come Wish You Were Here, dove la chitarra di Gilmour crea atmosfere sognanti ed evocative.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel 1987 Wright rientra attivamente nel gruppo e i Pink Floyd iniziano una enorme tournèe durata circa 4 anni e vista da 5,5 milioni di persone che testimoniarono che l’amaro passato stava velocemente dissolvendosi per aprire un varco al nuovo, stravagante stile dei Pink Floyd.